L’app di scansione semplifica l’esperienza dei personal shopper

Everli ha ottimizzato il processo di order fulfillment in negozio da parte dei personal shopper che prelevano e consegnano la spesa ai clienti, sostituendo la verifica manuale dei prodotti con la libreria di scansione barcode di Scandit integrata all’interno della loro app. L’app di scansione per smartphone ha contribuito a ottimizzare l’efficienza, migliorando l’accuratezza del processo di picking dei prodotti e la velocità di consegna ai clienti.

Abbiamo una media di 30 articoli per ordine, e la probabilità che i personal shopper selezionino prodotti errati è alta. La precisione e la velocità con cui la soluzione di scansione dei codici a barre di Scandit aiuta i nostri operatori a prelevare, verificare e consegnare questi prodotti, migliora significativamente la soddisfazione dei nostri clienti e dei personal shopper, riducendo le chiamate al nostro team di assistenza clienti.
Daniele Benzi, Product Manager, Everli

La sfida

Everli, il principale marketplace europeo per la spesa online, mira a rendere la spesa semplice, veloce e conveniente per i propri clienti in Italia, Polonia, Repubblica Ceca e Francia. L’azienda offre un servizio di consegna dal negozio a casa, impiegando un team di personal shopper per raccogliere e consegnare i prodotti freschi del supermercato, ed evade gli ordini nei tempi prestabiliti tramite il solo utilizzo di un’app.

Integrare la scansione dei codici a barre nell’app e semplificare i flussi di lavoro dei personal shopper

Il precedente flusso di lavoro di Everli prevedeva che i personal shopper esaminassero la lista della spesa del cliente attraverso un’applicazione sui loro smartphone, scegliessero i prodotti e confermassero la disponibilità manualmente cliccando sulla scheda “prodotto disponibile” o “prodotto non disponibile”.

Usando questo processo, i personal shopper non avevano la possibilità di verificare che il prodotto scelto fosse quello richiesto dal cliente. Dal momento che un prodotto, come ad esempio un vasetto di yogurt, potrebbe avere diverse varianti, a seconda del gusto, del contenuto di grassi, della derivazione, o se è o meno un prodotto biologico.

Everli ha ritenuto che un’app abilitata alla scansione dei codici a barre avrebbe migliorato la produttività dei personal shopper, aiutandoli a scegliere il prodotto esatto richiesto dal cliente. Ha dunque deciso di aggiungere la funzionalità di scansione all’interno della propria app per migliorare l’efficienza operativa, l’accuratezza e la velocità di prelievo dei prodotti, migliorando, nel complesso, la qualità del servizio ai clienti.

La soluzione

Migliorare l’esperienza dei personal shopper e dei clienti con la scansione da smartphone

Everli ha esaminato lettori laser tradizionali, librerie open source, oltre alla libreria di Scandit. Dopo aver testato le performance dell’SDK di Scandit ha deciso di integrarlo nella propria app. Daniele Benzi, Product Manager di Everli, “La libreria di lettura barcode per smartphone di Scandit acquisisce i codici a barre con delle performance davvero eccezionali. Lo scanner cattura i barcode ancora prima di posizionare correttamente la fotocamera su di esso”.

La scansione mobile offre ai personal shopper di Everli un’ottima esperienza, riducendo lo sforzo richiesto per verificare i prodotti. I personal shopper scaricano l’app sul proprio smartphone, iOS o Android, e utilizzano la funzionalità di verifica dei codici a barre per connettersi al vasto database di prodotti di Everli, aggiornato quotidianamente con le informazioni sui prodotti di oltre 33 retailer in tutte le aree geografiche in cui opera l’azienda.

I personal shopper sono ora in grado di scegliere i prodotti esatti richiesti dai clienti, eliminando le eventuali sostituzioni, migliorando l’esperienza dell’utente e il servizio clienti. Risparmiano del tempo, possono aumentare il loro potenziale di guadagno portando a termine più ordini in meno tempo.

I risultati

Gli acquirenti completano gli ordini correttamente grazie ad un’accurata scansione barcode che garantisce errori pari allo zero.
Zero errori
Un minuto risparmiato per ogni ordine, aumenta il potenziale di guadagno grazie a un tasso di order fulfillment più elevato.
1 min
Le chiamate al servizio clienti di Everli si sono ridotte del 10%.
<10%

Attualmente, oltre 2.600 personal shopper di Everli in Italia processano 153.000 ordini al mese, con una media di 30 articoli per ordine. L’accuratezza e la velocità di scansione della libreria Scandit hanno ridotto del 10% le chiamate al team del servizio clienti di Everli.

Inoltre, la pandemia da Covid-19 ha visto i clienti allontanarsi dai negozi e prediligere l’acquisto online – permettendo all’azienda di soddisfare i propri KPI di consegna grazie all’app potenziata dalle funzionalità Scandit.

Daniele ha dichiarato, “I nostri operatori risparmiano un minuto per ordine, che si traduce in 10 minuti risparmiati su 10 ordini, consentendo all’azienda di processare più ordini nello stesso arco di tempo”. E aggiunge: “Mentre la nostra attività si espande in tutta Europa, continuiamo a collaborare con Scandit per facilitare la scalabilità delle nostre operazioni”.

Case study correlati

Shipt

Delivery company Shipt scales capacity at speed to meet fluctuating demand with super-fast, Scandit-powered barcode scanning mobile app.

Instacart

Personal shoppers download the Instacart Shopper app onto their personal mobile device to accept, pick and deliver customer orders.

Winterhalter Fenner

Mobile order entry dramatically improves the customer experience.